L'ORDINANZA

Brescia, sabato e domenica 6 parchi chiusi in città

Parchi chiusi in città per il fine settimana
Parchi chiusi in città per il fine settimana

Con il fine settimana torna l'ordinanza del Comune di Brescia che chiude i parchi cittadini per scongiurare il rischio assembramento.   Dalle 20 di questa sera e fino alle 7 di lunedì 8 marzo - si legge nel testo dell'ordinanza -  resteranno chiusi i seguenti parchi:  Castelli (via Castelli), Sam Quilleri/Campo Marte (via Foscolo), Parco delle Stagioni (via Collebeato), Parco Ducos 1 (Viale Piave) e Ducos 2 (Via Lonati), Parco S. Antonino (Via Marconi/Via Crocefissa di Rosa).

Restano fermi gli obblighi e i divieti imposti dal D.P.C.M. 2 marzo 2021, relativi alla frequentazione degli altri parchi e giardini cittadini in particolare quelli relativi al divieto di assembramento, al rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno due metri per l’attività sportiva e di almeno 1 metro per ogni altra attività, al divieto di qualsiasi gara, competizione e ogni attività connesse agli sport di contatto nelle piastre da gioco sportive presenti nei parchi e quelli imposti dall’Ordinanza del Presidente della Regione Lombardia n. 714 del 4 marzo 2021 in relazione al divieto di utilizzo delle aree attrezzate per gioco e sport all’interno di parchi, ville e giardini pubblici, fatta salva la possibilità di fruizione da parte dei soggetti con disabilità. 

ORDINANZA CIBO E BEVANDE. All’ interno del perimetro del Centro Storico (mura venete), a decorrere dalle   10 e  fino alle   22 nelle giornate di sabato e domenica sarà vietato il consumo di cibo e bevande su area pubblica o privata a uso pubblico compresi parchi, giardini, piazze.