Chiusa ai visitatori la Rsa di Tignale

Resterà chiusa agli esterni fino a nuove disposizioni la casa di riposo Manlio Bonincontri di Tignale. L’altro giorno in seguito alle verifiche periodiche effettuate tramite tampone antigenico rapido, sono stati rilevati alcuni casi di positività tra gli ospiti. Attualmente i nonni positivi al Covid sono otto su un totale di quarantuno ospiti della struttura, gestita dall'Azienda Speciale Tignale Servizi, residenza sanitario-assistenziale accreditata con Regione nella quale prestano servizio una trentina di persone. «La situazione è sotto controllo – afferma il direttore Federico Fontana -: tutti i positivi appartengono ad un nucleo dello stesso reparto e rimangono isolati al loro posto abituale senza patologie grazie alla terza vaccinazione». A Gardone Riviera rimane ancora chiuso il Centro sociale Trevisani Scarpetta, off limits da inizio dicembre dopo i primi casi positivi. «Fino a data da destinarsi – specifica il presidente Sergio Bonzanini –, quando caleranno i contagi». Alla sede della Comunità montana Parco alto Garda gli uffici chiusi dalla settimana antecedente il Natale per alcune positività sono riaperti al pubblico.•. L.Scar.