Femminicidi

Contro la violenza sulle donne, Brescia tinta di rosso e un flash mob

di redazione web
In piazza della Loggia il sindaco Del Bono, la sua vice Castelletti, la prefetta Laganà e vari rappresentanti della società civile
La Loggia tinta di rosso (foto OnlyCrew)
La Loggia tinta di rosso (foto OnlyCrew)
Contro la violenza sulle donne, a Brescia flash mob in piazza Loggia

Brescia ha ricordato con diverse iniziative la giornata internazionale contro la violenza sulle donne: l'università, le scuole, le istituzioni, tutti in campo per sensibilizzare, soprattutto i giovani, su un tema quanto mai attuale.

Nel tardo pomeriggio di venerdì 25 novembre, poi, il centro della città è stato il cuore dei momenti conclusivi: con la Loggia colorata di rosso, si è svolto un flash mob in piazza durante il quale, accanto al sindaco Emilio Del Bono, alla sua vice laura Castelletti, al prefetto Maria Rosaria Laganà, alcuni esponenti della società civile, ma anche i ragazzi, hanno trasmesso con la loro voce importanti messaggi di riflessione.

Leggi anche
La testimonianza: «Mi sentivo annientata ma adesso sono libera»