LA CAMPAGNA

Da mercoledì il vaccino anti Covid anche in 38 farmacie bresciane

Inoculeranno solo la terza dose con siero Pfizer. I presidi che aderiscono sono individuabili tramite la App "Farmacia Aperta"

Da mercoledì 10 novembre anche le farmacie bresciane potranno inoculare il vaccino anti Covid. In questa prima fase sono 38 i presidi del nostro territorio che partiranno (ovvero le farmacie che hanno aderito entro il 20 ottobre scorso), ma altre potranno partecipare e aderire nelle prossime settimane. Le farmacie inoculeranno solo la terza dose del vaccino, che al momento può essere erogato solo agli aventi diritto over sessanta e agli operatori sanitari (fermo restando il vincolo del rispetto di almeno sei mesi dal completamento del ciclo vaccinale primario). Sarà somministrato il vaccino Pfizer, che può essere utilizzato indipendentemente dal vaccino del ciclo primario.

Le farmacie possono ricevere le prenotazioni dei cittadini già dal 3 novembre e ciascuna è libera di organizzarsi con la propria agenda appuntamenti (in questa fase non è possibile prenotarsi con la piattaforma regionale). Le farmacie che erogano il servizio possono essere individuate tramite la app Farmacia Aperta.

Sono invece 23 le farmacie attualmente operative sull'erogazione del vaccino antinfluenzale, anch'esse individuabili tramite Farmacia Aperta. Altre se ne aggiungeranno nei prossimi giorni