E' la notte dei Madonnari: così si accende la Festa dei Miracoli

I madonnari in corso Martiri della Libertà nel 2017
I madonnari in corso Martiri della Libertà nel 2017
I Madonnari all'opera

Entra nel vivo oggi, a Brescia, la Festa dei Miracoli nelle chiese delle Parrocchie dei Santi Nazaro e Celso e di Sant'Agata. Una tre giorni iniziata venerdì e che proseguirà fino a domani, domenica 22 maggio, ma che attende con ansia l'appuntamento di questo pomeriggio quando, alle 18,  25 Madonnari inizieranno a colorare Corso Martiri della Libertà con le loro opere proseguendo per tutta la serata. I lavori per la "galleria a cielo aperto" saranno accompagnati da una sorta si staffetta sacra, scandita ogni ora: alle 21 la serata si aprirà con la devozione mariana della Madonna della Misericordia. A livello artistico verrà presentato l’altare ad esso dedicato, accompagnato da note musicale con organo e flauto traverso. Alle 22 il testimone sarà consegnato nella collegiata dei Ss. Nazaro e Celso. Sguardo rivolto al quadro del Moretto dell’incoronazione di Maria accompagnato dalle note musicali dell’organo Amati Giani e tromba. Alle 23, al Santuario dei Miracoli , alla scoperta dei quadri del presbiterio accompagnati dalle note musicali dell’organo Koch da poco inaugurato con canti eseguiti dalle voci Baritono e Soprano. Domenica pomeriggio, alle 17, avverrà la premiazione dei Madonnari al Santuario dei Miracoli. La Festa propone anche visite guidate ai luoghi di culto, concerti, messe, processioni, e un pranzo comunitario. S𝗮𝗯𝗮𝘁𝗼 𝟮𝟭 alle 11.15-15 e 16.15, sono previste 𝘃𝗶𝘀𝗶𝘁𝗲 𝗴𝘂𝗶𝗱𝗮𝘁𝗲 𝗮 𝗣𝗮𝗹𝗮𝘇𝘇𝗼 𝗠𝗮𝗿𝘁𝗶𝗻𝗲𝗻𝗴𝗼 𝗱𝗶 𝗩𝗶𝗹l𝗮𝗴𝗮𝗻𝗮, a cura del professor Fabio Larovere dell'Università Cattolica del Sacro Cuore. Prenotazioni: cristiana.rotundo@bper.it Nel corso del pomeriggio di 𝗱𝗼𝗺𝗲𝗻𝗶𝗰𝗮 𝟮𝟮, “Guida Artistica” porterà alla scoperta della 𝗩𝗶𝗮 𝗱𝗲𝗶 𝗠𝗶𝗿𝗮𝗰𝗼𝗹𝗶, con appuntamento alle 𝟭𝟰:𝟯𝟬 e alle 𝟭𝟲:𝟯𝟬. Prenotazioni: info@guidaartistica.com (per consultare tutto il programma clicca qui)