Nei centri commerciali le edicole restano aperte

L’ordinanza regionale del 21 ottobre, non aveva inserito le edicole, fra le attività che possono rimanere aperte nei centri commerciali il sabato e la domenica. Una svista alla quale è stato posto rimedio ieri sera con la nuova ordinanza della Regione che ha stabilito che la disposizione di chiusura dei centri commerciali non si applica alla vendita di generi alimentari, alle farmacie e per una serie di beni di prima necessità tra cui anche giornali, periodici e riviste. Per ripristinare la vendita di giornali si era mobilitato il Sinagi, il sindacato degli edicolanti bresciani. «LA RETE delle edicole è stata in grado di assicurare durante l’emergenza dei mesi scorsi - aveva sottolineato in una nota - un servizio informativo professionale che, come è stato unanimemente riconosciuto, oltre a concorrere all'efficacia delle misure di contenimento del contagio, ha assicurato la disponibilità di quotidiani e periodici anche nel periodo di blocco delle attività economiche».