CAMPAGNA VACCINALE

Roncadelle, raddoppia lo sforzo al palazzetto

Ogni giorno  si somministrano 210 dosi nel palazzetto dello Sport
Ogni giorno si somministrano 210 dosi nel palazzetto dello Sport
Ogni giorno  si somministrano 210 dosi nel palazzetto dello Sport
Ogni giorno si somministrano 210 dosi nel palazzetto dello Sport

É pronto un cambio di marcia. Dall'inizio delle vaccinazioni per over 80, avvenuto lo scorso 25 febbraio, al palazzetto dello sport di Roncadelle in via Di Vittorio, sono state effettuate 3.200 somministrazioni. Da giovedì prossimo saranno invece pronti i richiami per chi ha già ricevuto la prima dose. I box messi a disposizione per le inoculazioni saranno raddoppiati passando dagli attuali tre a sei.

Si prevede dunque che la media dei vaccinati ogni giorno (al momento sono circa 210 le persone che quotidianamente vengono immunizzate) avrà un lieve incremento a partire dai prossimi giorni. Fino ad ora è stata vinta la sfida della logistica, dato che l'area del parcheggio circostante al palazzetto non ha subito intasamenti e non c'è stato bisogno di creare percorsi di viabilità alternativa in paese.

Anche i volontari della protezione civile di Roncadelle e Castel Mella (il Copcr) che svolgono l'attività di servizio d'ordine sono stati vaccinati. Al palazzetto di via Di Vittorio le operazioni continueranno a svolgersi dalle 8.30 fino alle 17. In questa prima fase ci sono state due domeniche di pausa (lo scorso 7 marzo e il 14 marzo) anche se si conta di procedere senza interruzioni nel corso dei prossimi fine settimana.

Il contratto di comodato d'uso stipulato per i primi 6 mesi prevede che il Comune di Roncadelle si faccia carico delle spese di luce e riscaldamento (l’amministrazione che è molto fiduciosa sulle recenti migliorie apportate al palazzetto per l'efficienza energetica), mentre Asst Brescia si impegnerà a coprire le spese (ed effettuerà anche gli interventi) per i lavori di pulizia e igienizzazione.•.

Suggerimenti