Da sinistra Massimo Braghini con Manlio Milani
Da sinistra Massimo Braghini con Manlio Milani