CHIUDI
CHIUDI

26.11.2020 Tags: Brescia

A Prevalle pronti 200 tamponi rapidi per i dipendenti

A Prevalle tamponi rapidi
A Prevalle tamponi rapidi

A Prevalle il Comune gioca d'anticipo, e in via sperimentale è pronto a schierare più di 200 tamponi rapidi per la rilevazione quantitativa di antigeni da Covid-19: «Grazie a questi test – si legge in una nota – si potrà fare uno screening periodico di tutto il personale, ma soprattutto testare in poche ore più persone, qualora si verificasse un caso positivo». I TEST VERRANNO effettuati per tutte le categorie più a rischio in ambito lavorativo, non solo i dipendenti ma anche i volontari che collaborano con il municipio, insomma tutti coloro che sono in prima linea nella gestione dell'emergenza o che comunque si trovano spesso a stretto contatto con il pubblico. In particolare, saranno sottoposti a tampone rapido – a titolo volontario – le Asa, ausiliarie socioassistenziali che seguono gli anziani, le assistenti scolastiche ad personam, gli educatori dei servizi extrascolastici Cag e Open, i volontari delle associazioni dei Fanti, Marinai e Alpini che prestano servizio all'isola ecologica, i volontari di Protezione civile, Caritas e Centro Aiuto alla Vita, i nonni-vigile, i volontari dell'associazione Pubblico Soccorso e i dipendenti e gli operatori del municipio. I test resteranno poi a disposizione per qualsiasi circostanza a rischio. «Il tampone nasofaringeo tradizionale – fa sapere ancora il Comune – rimane ovviamente il metodo più sicuro per verificare la positività al coronavirus, ma in una logica di screening preventivo, e vista l'alta attendibilità di questi test che a breve saranno distribuiti anche ai medici di base. Un piccolo contributo a tutela dei nostri collaboratori, dei volontari e della cittadinanza». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1