CHIUDI
CHIUDI

18.07.2019

Acli, oltre 3.500 euro per sostenere i bimbi dei campi profughi

La passeggiata tra  incisioni rupestri del ciclo «Attraversare la notte»
La passeggiata tra incisioni rupestri del ciclo «Attraversare la notte»

Oltre 3mila euro per sostenere i bimbi di un campo profughi siriano, perché possano avere un futuro migliore. è il frutto di «Attraversare la notte», l’iniziativa promossa per il quarto anno da Us Acli Brescia, che ogni mese ha proposto una camminata nelle notti di luna piena e si è conclusa a Capo di Ponte tra incisioni rupestri e la Pieve di San Siro. Le serate hanno avuto tutte una buona partecipazione, riuscendo a coinvolgere in alcune occasioni oltre 150 persone. L’iniziativa (che quest’anno è stata realizzata ad Angolo Terme, Nuvolento, San Polo, Bedizzole, Castenedolo, Maddalena, Nave, Clusane e Capodiponte) ha saputo coniugare lo sport, l’aggregazione e la scoperta del territorio della nostra provincia, con la riflessione sui temi della pace e della giustizia. Quest’anno si è voluto ricordare il 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, con 9 testimonianze che hanno commentato alcuni tra gli articoli più significativi del documento. La cifra raccolta nelle 9 serate è stata di 3.535 euro che saranno devoluti alla «Insieme si può fare school» La scuola che ha ricevuto il contributo, già destinataria delle iniziative di Us Acli e Percorri la pace, si trova nel campo profughi siriano di Bab Al Hawa, è stata costruita ed è gestita dall’omonima associazione. Ospita 250 bambini che grazie ai contributi potranno studiare e costruire le basi per un futuro migliore. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1