CHIUDI
CHIUDI

02.06.2020 Tags: Brescia

Bagnolo, il calcio piange la scomparsa di Rovari

Ferruccio Rovari aveva 61 anni
Ferruccio Rovari aveva 61 anni

Dopo tre mesi di coraggiosa battaglia nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Civile, Ferruccio Rovari ha perso la partita più importante della sua vita. L'EX CALCIATORE della Fionda Bagnolo si è arreso all'infezione da Coronavirus che lo aveva colpito 84 giorni fa. Ferruccio Rovari, che di professione era gioielliere a Castel Mella, abitava a Bagnolo Mella dove rappresentava un punto di riferimento per il mondo sportivo soprattutto per il suo impegno nel mondo del calcio, considerando che è stato dapprima giocatore e poi aiuto allenatore, allenatore, dirigente e infine presidente. Da oltre vent’anni Ferruccio Rovari era infatti ai vertici degli Amatori Calcio di Bagnolo Mella, ma era anche uno dei consigliere dell’Us Bagnolese. «Mancherai per la tua lealtà, sportività, voglia di vivere, di ridere e di rendere il calcio una semplice opportunità per stare bene insieme - hanno commentato in coro gli Amatori Calcio, l’Unione sportiva Bagnolese e la Fionda Bagnolo che l’hanno voluto ricordare -. La tua genuinità, la tua professionalità e la tua sportività hanno riempito nel tempo i nostri cuori e li per sempre resterai». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1