CHIUDI
CHIUDI

27.05.2019

Brescia per un giorno capitale della Robotica

I ragazzi e le ragazze si sono sfidati in team formati in base all’etàUna giovane partecipante con il robot costruito per la prova   FOTOLIVE
I ragazzi e le ragazze si sono sfidati in team formati in base all’etàUna giovane partecipante con il robot costruito per la prova FOTOLIVE

Brescia per un giorno si è trasformata in capitale italiana della robotica. Nel Palazzetto Azzurri d’Italia di Via Nullo erano circa 200 i partecipanti tra ragazzi e docenti provenienti da tutta Italia per aggiudicarsi il primo posto della World Robotic Olympiad per i ragazzi tra gli 8 e 19 anni. I ragazzi divisi in tre categorie in base all’età hanno lavorato in team guidati da un coach per risolvere compiti e missioni specifiche: raccogliere e portare un oggetto con l’automa da una parte all’altra del campo, schivare gli ostacoli in un dato percorso, smontare e rimontare il robot, nel minor tempo possibile. I TEAM HANNO costruito un robot con il kit lego mindstorm ma a seconda della categoria e della competizione, erano consentiti altri controller, materiali da costruzione e linguaggi di programmazione. Ad aggiudicarsi la qualificazione per la finale mondiale di Gyõr, in Ungheria: il team ILAB1 di Genova, la Etna robot di Catania e la Tombosi Robotic di Trento. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

F.CAM.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1