CHIUDI
CHIUDI

14.08.2020 Tags: Brescia

Brescia, test anti-virus agli insegnanti

Saranno i medici di base, cui verrà recapitato uno specifico kit, a occuparsi dello screening sui dipendenti della scuola. Il Comune di Brescia si stava attrezzando per organizzare i test sierologici su insegnanti, personale Ata e fornitori ma l’ordinanza del Miur del 7 agosto prevede che siano i medici di medicina generale a esaminare il personale scolastico; i dipendenti non pubblici si rivolgeranno direttamente ad Ats. Le incognite riguardano il livello dell’adesione che è su base volontaria e il poco preavviso per i medici che dovranno entrare in gioco in un lasso di tempo molto stretto. Intanto la Regione conferma che le materne riapriranno il 7 settembre. •>PAG 8

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1