CHIUDI
CHIUDI

16.05.2019

Con Vesco-Guerini subito in testa il made in Brescia

Il sindaco Emilio Del Bono pronto a dare il via alla Mille Miglia
Il sindaco Emilio Del Bono pronto a dare il via alla Mille Miglia

Alberto Banzola CERVIA Prima tappa all’insegna della brescianità alla 1000 Miglia 2019: la rievocazione della corsa più bella del mondo ha visto la coppia Vesco-Guerini aggiudicarsi il primo traguardo, quello di una Cervia infreddolita dalla temperatura non proprio da tarda primavera, ma pronta ad accogliere con tutto il calore tipico della Romagna. Dati tra i favoriti, i bresciani hanno totalizzato 13833 punti e nella graduatoria di tappa precedono la coppia palermitano-bresciana Moceri-Bonetti, distaccata di 368 punti. I vincitori dello scorso anno, la coppia argentina Tonconogy-Ruffini, sono terzi con 13189 punti, 644 in meno rispetto al duo di testa. E ALL’ARRIVO sulla pedana romagnola al volante della loro Alfa Romeo 6c 1750 SS Zagato, Andrea Vesco mostra tutta la sua soddisfazione: «Siamo partiti con il piede giusto e ci portiamo a casa questo primo successo, anche se non vuol dire ancora nulla: ci sono ancora tre giornate molto intense ad attenderci». Soddisfazione anche per Andrea Guerini: «La macchina ha risposto molto bene alle prime prove e siamo riusciti ad essere aggressivi come volevamo». Per la «Coppa delle Dame», Silvia Marini e Francesca Ruggeri (38me a Cervia) precedono le favorite Franca Boni e Monica Barziza, 73esime con la loro Lancia Aprilia. I vip in gara sono un po' attardati: posizione numero 108 per Miki Biasion (pluricampione iridato rally, applaudito da tutta la folla romagnola) 140 per Joe Bastianich, 167 Prisca Taruffi, 193 per Guido Bagatta, mentre è 21° lo chef Carlo Cracco. Il personaggio in assoluto che il pubblico adriatico ha maggiormente apprezzato per simpatia e spontaneità è stato l’ex campione di Formula 1 Arturo Merzario, 81mo dopo la prima giornata di gara: «Tutto bellissimo, la 1000 miglia rappresenta per un pilota qualcosa che del proprio Dna. Ed in più ho un compagno che non fa Valente (Stefano, ndr) solo di nome: ci stiamo divertendo tantissimo». Stamane direzione Roma: la prima autovettura partirà alle 6.15 verso la città eterna dove è previsto l’arrivo alle 20.30. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alberto Banzola
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1