CHIUDI
CHIUDI

08.08.2020 Tags: Brescia

Contagi ancora in salita: 13900 positivi da febbraio

L'altalena dei contagi non si ferma nel Bresciano, passando dai due casi del 4 agosto ai 9 dell'ultimo giorno. Salgono così a 13900 i contagiati dall'inizio della pandemia mentre gli isolamenti domiciliari scendono a 193 con 11138 guariti con doppio tampone negativo. In Vallecamonica in 24 ore si è registrato un solo caso positivo che fa salire il conto totale a 1954 con 17134 guariti. Nessun decesso nel Bresciano con le croci rimaste ferme a 2732 totali. Nuovi casi positivi in calo e nessun decesso in Lombardia, secondo il bollettino quotidiano della Regione. I contagi sono stati 69, contro i 118 di giovedì, mentre i decessi erano stati cinque. I tamponi effettuati sono pari a 8128. Dei nuovi positivi, 5 lo sono debolmente e 1 a seguito di test sierologico. Si registrano inoltre 152 guarigioni, con totale a 74.232, un calo di due unità nei ricoveri in terapia intensiva (ora sono 9) e un aumento sempre di due nei ricoveri in terapia non intensiva, a 170. La suddivisione dei casi positivi per provincia vede 14 contagi nel Milanese, di cui 10 nel capoluogo, 9 a Bergamo, 9 a Mantova, che comprende ancora alcuni dei casi del focolaio dell'azienda agricola. Inoltre ve ne sono 7 a Monza Brianza, 5 a Como, 4 Pavia, 3 Varese, 2 a Sondrio, Lecco e Lodi, 0 a Cremona. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

GIU.S.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1