CHIUDI
CHIUDI

21.05.2020

Fuga di gas:
evacuata la
sede del Brescia

Anche il presidente Massimo Cellino è sceso in strada FOTOLIVE
Anche il presidente Massimo Cellino è sceso in strada FOTOLIVE

Una fuga di gas, forse dovuta alla rottura del rubinetto di un contatore. Per questo è stata chiusa al traffico via Solferino e per questa è stata evacuata la palazzina che ospita la sede del Brescia Calcio, dopo l'allarme lanciato da residenti nella zona, preoccupati dall'odore. Inevitabili le conseguenze sul traffico, rallentato con code rese necessarie per per mettere le operazioni di messa in sicurezza. In strada anche il presidente del club biancazzurro Massimo Cellino.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1