CHIUDI
CHIUDI

06.08.2020 Tags: Brescia

I contagi
risalgono ma
tra i malati anche i casi di Mantova

Tornano a salire i casi di contagio in provincia di Brescia: nelle ultime 24 ore sono 12 i positivi scoperti da Ats rispetto ai due registrati martedì. Dei 12 nuovi casi di oggi, 5 sono relativi al focolaio rilevato nell’azienda agricola di Rodigo nel Mantovano, ma si tratta di residenti nel Bresciano. Gli isolamenti obbligatori scendono a 197 mentre i guariti con doppio tampone negativo salgono a 11105 su 13880 malati dall'inizio della pandemia. Rimangono ferme a 2531 le morti sul territorio dell’Ats di Brescia a cui si aggiungono le 201 croci della Vallecamonica. Impennata dei nuovi casi positivi anche in Lombardia, saliti dai 44 di martedì a 138 di ieri. In questi sono compresi anche una parte dei 97 contagi trovati nell’azienda agricola in provincia di Mantova. I DECESSI salgono invece da 1 a 5. I tamponi effettuati sono stati 9260. Dei casi positivi, 13 lo sono debolmente, 4 a seguito di test sierologici. I guariti-dimessi aumentano di 62 unità, mentre i ricoveri in terapia intensiva salgono di due unità a 11, e quelli non in terapia intensiva di 4, a 164. Intanto la Giunta regionale ha varato invece un Piano operativo sanitario con l'attivazione del sistema di test sierologico che avverrà attraverso il sistema della medicina territoriale a seguito della segnalazione di sintomatologia sospetta da parte dei singoli assistiti. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

GIU.S.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1