CHIUDI
CHIUDI

23.05.2019

Italiani spariti: si accorcia la lista

Con il rilascio di Alessandro Sandrini si accorcia la lista degli italiani spariti nel mondo. Sono comunque ancora diversi i connazionali di cui non si hanno tracce da tempo. Ecco i casi principali. L’architetto padovano Luca Tacchetto, sparisce con l’amica canadese Edith Blais in Burkina Faso; Silvia Romano, giovanissima volontaria milanese, viene rapita in Kenya; il 60enne Raffaele Russo, il figlio Antonio ed il nipote Vincenzo Cimmino (25 e 29 anni), scompaiono nello Stato messicano di Jalisco; Paolo dall’Oglio, 64enne gesuita con un’esperienza trentennale in Siria per il dialogo tra cristiani e musulmani, scompare a Raqqa: stava facilitando la liberazione di un prigioniero.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1