CHIUDI
CHIUDI

08.08.2020 Tags: Brescia

Lavoro: dote unica estesa a lavoratori cig

Dote Unica Lavoro estesa anche a chi è in Cassa Integrazione in deroga, più opportunità di trovare occupazione attraverso un potenziamento dei servizi di orientamento e formazione, ancora più personalizzati, rimborso agli Enti accreditati solo se dopo la riqualificazione sarà garantito a chi usufruisce delle politiche attive regionali un contratto di lavoro di almeno 6 mesi. Questi i punti qualificanti della delibera approvata dalla Giunta regionale su proposta dell'assessore all'Istruzione, Formazione e Lavoro. Il provvedimento ha definito le regole della Fase 4 della Dote Unica Lavoro (DUL), la misura regionale che accompagna le persone nella collocazione e nella ricollocazione professionale e che prevede servizi personalizzati sulla base dei singoli fabbisogni formativi e professionali, riconosciuti agli operatori accreditati sulla base degli effettivi esiti occupazionali. «Rilanciamo il nostro sistema di politiche attive per affrontare un autunno complicato per il mercato del lavoro» spiegano in giunta. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1