CHIUDI
CHIUDI

15.09.2019

Mobilità sostenibile, otto giorni di iniziative

Un’immagine della scorsa edizione del Bike Festival che anche quest’anno animerà il centro FOTOLIVE
Un’immagine della scorsa edizione del Bike Festival che anche quest’anno animerà il centro FOTOLIVE

Convegni, corse podistiche, passeggiate in bici, laboratori, visite guidate, esposizioni... Per il 21esimo anno consecutivo Brescia celebra la Settimana europea della mobilità sostenibile. E stavolta sarà una settimana «lunga» di otto giorni zeppi di eventi a partire da oggi fino a domenica prossima con il centro storico chiuso al traffico e il biglietto unico su tutti i mezzi pubblici, anche sui pullman di Arriva. E tra le tante iniziative collaudate, stavolta c’è pure la novità di «Strade scolastiche», che vieta al traffico privato le aree davanti a quattro scuole cittadine nelle ore di entrata e uscita degli alunni. Si comincia stamattina alle 8.30 con il Memorial Anna Maria La Stella con partenza dalla Domus Salutis, e con una visita guidata dalle 9 alle 12 dal Cts Youth point di via Tommaseo, per continuare nel pomeriggio con la classica Bimbimbici di Fiab a Campo Marte. Il clou, otto giorni dopo con la domenica ecologica a chiusura dei tre giorni del Bike Festival di Brescia Mobilità, che si inaugura venerdì alle 17 da largo Formentone per finire alla stessa ora di domenica in piazzale Arnaldo con Music show e Sfida al campione, per l’occasione Maurizio Fondriest. In mezzo, un sabato che tra l’altro propone lo spettacolo teatrale «Gimondi, una vita a pedali» al Sant’Afra. MARTEDÌ ci sarà un momento di riflessione con il convegno sull’esperienza di A2A e dei comuni di Brescia, Bergamo e Milano sulla mobilità sostenibile. L’appuntamento è alle 9.15 all’auditorium del Termoutilizzatore di via Malta 25 con una navetta gratuita dal metrò Lamarmora. Si parlerà di sistemi di ricarica di veicoli elettrici, innovazioni per la mobilità sostenibile, energia verde... Il giorno dopo alle 14.30, poi, l’Università statale aggiunge il seminario sul «Contributo al regolamento viario per una mobilità sostenibile» nell’aula consiliare di Ingegneria. Declineranno in chiave nostrana l’obiettivo 2019 della «Settimana» che ha come slogan «Safe walking and Cycling – Walk with us» per sottolineare l’importanza della sicurezza di pedoni e ciclisti e dei benefici della mobilità dolce in termini di salute e ambiente. Ieri mattina il vasto programma è stato presentato in Loggia dall’assessore alla Mobilità Federico Manzoni con il presidente della commissione viabilità Marco Pozzi, la mobility manager Nadia Bresciani e il commissario Thomas Morotti per la Locale impegnata in corsi di educazione stradale nelle scuole e nei servizi di sicurezza durante le manifestazioni della «Settimana». Presenti pure gli esponenti di enti, associazioni e aziende partecipanti. Alcune di queste ultime aderiscono a «Vieni al lavoro senza automobile», e insieme a scuole, ospedali, università premiano chi andrà a piedi o userà treno, metro, bus, bici. Tra i tanti presenti, Marco Zani di Amici della bici, che sottolinea l’importanza del rapporto con i giovani, a cui sono rivolte molte delle proposte di quest’anno. Oltre a Bimbimbici di oggi, venerdì l’associazione propone Bici con gusto in 5 tappe, sarà impegnata tutta la settimana anche per le rilevazioni dei passaggi su sei ciclabili, nonché con «Strade scolastiche» sperimentate dalle primarie Casazza, 28 Maggio insieme alla media Lana, Don Milani (Badia) e Marcolini (Violino). La Statale propone una caccia al tesoro a squadre tra i dipartimenti a nord e in centro, oltre al Silent party. I dettagli si possono trovare sui siti del Comune e di Brescia Mobilità. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Mimmo Varone
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1