CHIUDI
CHIUDI

22.08.2019

Muore folgorato in un cantiere

Un operaio di 51 anni è morto folgorato mentre era al lavoro in un cantiere edile a Castiglione delle Stiviere, in provincia di Mantova. Angelo Baresi, residente a Rudiano, stava lavorando a una gettata di cemento, manovrando il lungo tubo da cui fuoriesce il calcestruzzo, quando il braccio metallico della betoniera, azionato da un collega, ha toccato una linea elettrica da 15mila volt che si è scaricata sull’uomo.•> PAG 6

BUIZZA E MAGLI
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1