CHIUDI
CHIUDI

19.04.2019

Navigator: c’è posto per cinquanta

Scatta la corsa al posto di navigator, figura che darà assistenza tecnica ai centri per l’impiego nella guida dei beneficiari del reddito di cittadinanza nella ricerca di un lavoro. 50 quelli assegnati alla Provincia di Brescia (seconda solo alla provincia di Milano). LO ANNUNCIA Claudio Cominardi, sottosegretario al ministero del Lavoro al termine della conferenza Stato-Regioni nel corso della quale Governo ed enti locali hanno siglato l’intesa per il Piano straordinario di potenziamento dei centri per l’impiego e delle politiche attive del lavoro. «In una prima fase saranno 3.000 i navigator selezionati dal bando di Anpal Servizi e che saranno messi a disposizione delle Regioni mediante accordi bilaterali. Altri 3.000 saranno selezionati in una seconda fase dalle Regioni. «Rafforziamo ulteriormente il sistema delle politiche attive, cuore pulsante del reddito di cittadinanza e spina dorsale del nuovo welfare italiano - commenta Cominardi -.Con l’iniezione di nuove risorse fino a 11.600 unità, il personale a supporto dei centri per l’impiego verrà più che raddoppiato».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1