CHIUDI
CHIUDI

25.06.2019

Navigator, sono
cinquanta i bresciani
che hanno vinto

La selezione pubblica si è svolta a Roma dal 18 al 20 giugno
La selezione pubblica si è svolta a Roma dal 18 al 20 giugno

Sono 50 i bresciani che hanno vinto il concorso per entrare a far parte dei 2.980 navigator che supporteranno i Centri per l’impiego nelle attività previste dal Reddito di cittadinanza. Le graduatorie sono «disponibili a quattro giorni dalle prove», che si sono svolte a Roma dal 18 al 20 giugno, sottolinea Anpal servizi, pubblicando sul proprio sito internet il link per gli elenchi dei vincitori e le graduatorie degli idonei, per ciascuna provincia.

 

DA LÌ È QUINDI possibile fare la ricerca personale. Hanno superato la prova i candidati che hanno ottenuto un punteggio minimo di 60 su 100. Di seguito pubblichiamo i nomi dei 50 in ordine alfabetico: Ardino Paolo, Basciani Francesca, Belussi Fabio, Bertolani Michela, Bilucaglia Daniela, Bodei Eleonora, Bonardi Marco, Bongiovanni Alessio, Bosurgi Chiara, Bulzomì Giovanni Pio, Calabretta Massimo, Calzone Dario, Cambarau Simona, Carnovale Antonio Damiano, Carrino Giuseppe, Cecchetti Noemi, Clericò Manlio, Corselli Tommaso, Criscione Marco, Cristinelli Marco, D’Aniello Massimo, Fornaro Derek Leandro, Furia Ramona, Francesca Garbelli, Diego Germano Paola, Giacomelli Nicoletta, Giacomelli Santina, Iannello Giovanni, Lazzaroni Diana, Louvros Marina, Lupatelli Lorenzo, Maffioli Silvia, Marini Valeria, Mattana Paolo, Millimaggi Marco, Muscillo Giancarlo, Mutti Valentina, Piantadosi Antonio, Renaldini Marco, Sbaraini Luca, Schettino Ilaria, Tecleme Francesca, Topa Paolo, Tritapepe Davide, Valenti Gianluca, Vallone Dalila, Van Zeeland, Giovanni, Verdini Michela, Vignoni Paolo, Zanelli Pamela. Risultano vincitori, spiega l’Anpal, i primi in graduatoria per ogni provincia in ordine di punteggio, fino alla concorrenza delle posizioni disponibili. In caso di parità è preferito il candidato con il miglior voto di laurea. In caso di ulteriore parità, il più giovane. Tutti i vincitori verranno contattati «nei prossimi giorni» tramite posta elettronica. «La contrattualizzazione è disposta con riserva di accertamento dell’effettiva disponibilità, anche sulla base delle convenzioni stipulate con le singole regioni».

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1