CHIUDI
CHIUDI

28.10.2020 Tags: Brescia

Ora a tremare sono le medie

I dirigenti degli istituti comprensivi non si faranno trovare impreparati nel caso di una didattica a distanza totale per chiusura delle scuole. Stanno dunque attrezzandosi tra distribuzione di tablet, aggiustamenti alla rete e preparazione dei piani di «emergenza». Restano però ancora molte criticità, a partire da una dotazione di insegnanti che non è stata completata ovunque. Intanto, è di ieri l’appello del dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale Giuseppe Bonelli agli studenti: «Seguite con diligenza e attenzione le lezioni a distanza, consapevoli che sono svolte per voi e per la vostra crescita umana e professionale».•> PAG 15

BIGLIA
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1