CHIUDI
CHIUDI

17.11.2019

Polizia penitenziaria a Verziano festeggia con 30 pensionati

Il raduno a Verziano degli ex agenti di Polizia penitenziaria
Il raduno a Verziano degli ex agenti di Polizia penitenziaria

Alla Casa di Reclusione di Verziano si sono dati appuntamento una trentina di ex poliziotti penitenziari. Il Coordinatore Regionale Fp Cgil Polizia penitenziaria Calogero Lo Presti ha spiegato il senso dell’iniziativa: «Provenienti da diverse regioni d’Italia, dalla Sicilia, alla Calabria passando per le Marche, ma anche dalle provincie limitrofe, si sono ritrovati a Verziano insieme all’ex cappellano di Canton Mombello don Adriano Santus, anch’esso pensionato. L’incontro ha avuto lo scopo di rivedersi tra ex colleghi che hanno condiviso per tanti anni un percorso lavorativo, a tratti anche rischioso, all’interno delle carceri bresciane». NON SOLO. Ha proseguito il sindacato: «Si sono riabbracciati con tanta commozione ed emozione, ricordando anche chi non c’è più, ripercorrendo i ricordi passati degli anni trascorsi assieme tra rimpianti di gioventù e le gravissime difficoltà lavorative all’interno delle sezioni detentive rischiando anche la propria pelle ma anche soddisfazione per aver raggiunto la tanto sospirata pensione». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1