CHIUDI
CHIUDI

18.10.2020 Tags: Brescia

Professore positivo: scatta la quarantena per tre classi

Bambine con mascherina (archivio)
Bambine con mascherina (archivio)

Quarantena per tre classi della scuola media Carducci di viale Piave a Brescia. Un docente, che il giorno prima si era trattenuto a casa per alcuni sintomi influenzali, venerdì ha avvisato di essere risultato positivo al tampone ed è subito scattato il relativo procedimento affidato alla referente Covid, la vice preside Alessandra Gerardini. «In un giorno tutte le procedure stabile sono state portate a termine» riferisce. Al mattino è stata spedita una email sul canale apposito di Ats Brescia e poi è iniziata la tracciabilità dei contatti nella settimana. ATS HA MANDATO le istruzioni, la documentazione da riempire, la lettera di istruzioni per le famiglie perché è stato deciso che dovevano restare a casa da ieri le tre classi del docente che insegna italiano e che sta con gli alunni parecchie ore. Niente problemi invece per i colleghi, sempre distanziati e con mascherina nei veloci incontri. I ragazzini dovranno aspettare quindici giorni prima di poter tornare ma non c’è obbligo di tampone, anche se chi vuole è libero di chiederlo al medico. Basterà la certificazione. PER LORO è conseguentemente partita la didattica a distanza che era già stata predisposta dalla scuola per casi del genere, già messi in conto. Nessun alunno e nessuno del personale finora è stato mai portato nella stanza covid che esiste in ogni istituto per isolare chi mostri eventuali sintomi. «Le assenze ci sono ma in misura simile allo stesso periodo di altri anni nel corso del quale si è più soggetti a raffreddamenti» dichiara la professoressa Alessandra Gerardini. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

MA.BI.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1