CHIUDI
CHIUDI

13.07.2020 Tags: Brescia

Sono 1600 i morti nelle Rsa

I numeri della strage dei nostri nonni sono davvero agghiaccianti. Nelle Rsa bresciane sono state 1600 le persone che hanno perso la vita: quando il Covid è entrato, non è uscito senza aver prima colpito in maniera terribile. Non si conosce, e probabilmente non ci saprà mai, se tutte quelle persone sono morte a causa del Coronavirus; ma il sospetto resta molto forte, soprattutto nei familiari che nei mesi scorsi si sono mossi anche dal punto di vista giudiziario depositando decine di esposti in Procura. Per quello che riguarda Brescia, al momento non ci sono indagati; nei prossimi giorni peraltro sono attese novità perchè i Nas erano stati incaricati, dopo aver eseguito diversi controlli, di stendere una relazione dettagliata, e i risultati di questa indagine potrebbero arrivare presto. I dati dell’Istat fotografano una situazione drammatica, e la voglia di ricerca di verità da parte delle famiglie è comprensibile: i loro cari se ne sono andati senza nemmeno l’addio, e provare a dare una risposta è doveroso.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1