CHIUDI
CHIUDI

26.11.2020 Tags: Brescia

Soroptmist e l’Arma per un mondo arancione

Il comando provinciale di Brescia ha aderito ad «Orange the World»
Il comando provinciale di Brescia ha aderito ad «Orange the World»

Una facciata tutta arancione. Tutta contro la violenza sulle donne. L’iniziativa è stata attuata dai carabinieri e da Soroptimist, associazione senza fini di lucro, sulla caserma «Masotti», in piazza Tebaldo Brusato, sede del comando provinciale dell’Arma di Brescia. È avvenuto ieri in occasione della «Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne» e rientra nella campagna, anch’essa internazionale «Orange the world», sostenuta da Soroptimist International e promossa da UN Women, ente delle Nazioni Unite per l’uguaglianza di genere e l’empowerment femminile. L’arancione, ha spiegato ieri Soroptimist in una nota «è il colore scelto come simbolo di un futuro senza violenza contro le donne». Soroptimist e i carabinieri sono poi da anni uniti in un’iniziativa di particolare efficacia, la «Stanza tutta per sé», uno spazio realizzato in 170 caserme, dove la donna viene sostenuta «nel delicato momento della denuncia delle violenze subite». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

M.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1