CHIUDI
CHIUDI

25.04.2019

«Sparita» e ritrovata: ricerche nel Bresciano

Aveva denunciato il furto dell’auto, al cui interno aveva lasciato la figlia di 10 anni, facendo scattare un’imponente caccia all’uomo. Ma poi si è accorto di essersi sbagliato, e così un 45enne è stato denunciato dai carabinieri per procurato allarme e abbandono di minore. È successo a Malcesine: l’uomo aveva parcheggiato la sua Volkswagen Passat lasciando all’interno la figlia, con la radio accesa e le chiavi nel cruscotto, allontanandosi con un amico per un servizio di volantinaggio di promozione dell’attività di parapendio, che ha molti praticanti sul vicino Monte Baldo. Poco dopo è tornato dove credeva di aver lasciato l’auto, ma ha dato l’allarme perchè la vettura era «sparita» insieme alla figlia. Così è scattato il protocollo previsto nei casi di sequestro di minori. La ricerca, coordinata dal Reparto Operativo dei Carabinieri di Verona, ha impegnato decine di uomini e mezzi, compreso l’elicottero che si è innalzato per sorvolare la zona, coinvolgendo i militari di Trento e Bolzano fino a Brescia, lungo l’asse del Garda, e anche la Polizia e la Guardia di Finanza, con posti di blocco fino all’autostrada, non lasciando nulla di intentato in nessuna direzione, sia verso nord che verso sud. AL CULMINE delle ricerche il 45enne si è però reso conto di essersi sbagliato sul posto dove aveva parcheggiato la macchina, che ha trovato, con la bambina all’interno. Allarme cessato dunque e lieto fine per la vicenda ad esclusione del papà decisamente molto distratto, per il quale ci sarà dunque uno strascico giudiziario. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1