CHIUDI
CHIUDI

19.02.2020

Stradale, in sei giorni decurtati 2.122 punti

Rispetto delle norme per la sicurezza e la salute pubblica. A tal fine la Polizia Stradale di Brescia ha messo in atto una vasta attività di controllo che nell’ultima settimana ha visto impegnate 164 pattuglie di cui 77 in autostrada e 81 sulla viabilità ordinaria. Più di 1.300 i veicoli controllati, 1.449 le persone. Elevate 1.132 sanzioni per un totale di 2.122 punti decurtati, le patenti ritirate sono state 24, le carte di circolazione 14. Due i veicoli sequestrati e quattro i fermi amministrativi. Nello specifico, sono state contestate 37 violazioni per eccesso di velocità, 26 per guida pericolosa, 32 per uso di cellulare alla guida e 41 per mancato uso delle cinture di sicurezza; 872 persone sono state controllate con l’etilometro e 16 sono risultate positive. Un conducente era sotto l’effetto di stupefacenti e un altro è stato denunciato perché trasportava uno sfollagente. C’è anche chi è stato fermato alla guida senza aver mai conseguito la patente. Dovrà pagare una sanzione di 5.110 euro. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1