CHIUDI
CHIUDI

21.10.2019

Terzi: «Per il trasporto locale a Brescia 16 milioni in più»

La polemica a distanza tra l’Agenzia del trasporto pubblico bresciano e la Regione non si ferma. Davanti all’ennesimo allarme lanciato dal presidente Claudio Bragaglio, l’assessore regionale ai Trasporti Claudia Terzi ha risposto mettendo avanti numeri e fatti. «L’Agenzia di Brescia avrà un incremento progressivo della percentuale di riparto delle risorse complessive destinate al Tpl lombardo: si tratta di 16,7 milioni di euro in più distribuiti in 5 anni (dal 2020 al 2025) - ha spiegato Terzi -. Nel dettaglio, rispetto al 2019, nel 2020 saranno stanziati 1,7 milioni in più, quindi 2,2 milioni nel 2021, 2,6 milioni nel 2022, 3 milioni nel 2023, 3,3 milioni nel 2024 e 3,7 milioni nel 2025. Dunque nei prossimi anni Brescia avrà più risorse per il trasporto pubblico locale, non meno». QUANTO ALLE RISORSE per la metropolitana di Brescia, per l’assessore regionale il Comune deve fare tutto ciò che è necessario per efficientare la spesa con la riduzione dei costi di funzionamento, ancora alti rispetto a infrastrutture simili. «Occorre maggiore incisività nella lotta all'evasione (la metro è sprovvista di tornelli) e una riduzione dei costi di ammortamento degli investimenti: da un lato attraverso la razionalizzazione dei servizi su gomma che ancora si sovrappongono alla metropolitana, e dall'altro attraverso il passaggio del contratto all'Agenzia affinché si possano fare le gare per affidare i servizi e con queste diminuire i costi - ha proseguito l’assessore -. Quanto all'Odg del Consiglio, la Regione è intervenuta questa estate con modifiche alla legge 6 eliminando dai criteri di riparto le premialità che avrebbero sfavorito la metro di Brescia con un rapporto ricavi costi del 40% inferiore alla media lombarda». E sul trasporto scolastico extraurbano, la Regione copre già 1/3 dei costi. «Forse in questo campo Brescia dovrebbe rivolgersi al Governo (e al ministro Pd) che continua a preoccuparsi di coprire i costi inefficienti del Tpl di molte regioni senza curarsi di destinare adeguate risorse alla Lombardia». • Giuseppe.spatola@bresciaoggi.it

Giuseppe Spatola
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1