CHIUDI
CHIUDI

23.01.2020

Trentacinque anni in toga da Francavilla a Brescia

Il magistrato Francesco Prete
Il magistrato Francesco Prete

Nato a Francavilla Fontana il 4 maggio 1958. Studi classici e laurea in giurisprudenza conseguita all'università di Perugia con il voto di 110 e lode. È entrato in magistratura nel 1985 con primo incarico alla Procura della Repubblica di Bergamo. Trasferito nel 1989 alla Procura di Brindisi, sempre con funzioni di sostituto procuratore. Nel 1991 è stato trasferito, con le medesime funzioni, alla Procura della Repubblica di Milano ove ha prestato servizio fino al 2008, prima nel dipartimento dei reati fiscali, poi, per quindici anni, in quello dei reati contro la pubblica amministrazione e infine presso la direzione distrettuale antimafia. A Milano ha coordinato le indagini sugli amministratori della cassa di risparmio di Asti e quelle sul gravissimo incidente all'interno di una camera iperbarica dell'istituto ortopedico Galeazzi a carico di Antonino Ligresti per incendio e omicidio colposo plurimo. IN SEGUITO, Francesco Pesce è stato procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Vasto dove si è occupato di inchieste su esponenti della Sacra corona unita. Nominato, con delibera del Consiglio superiore della magistratura del 18 settembre 2013, procuratore della Repubblica di Velletri E' stato componente della Commissione di studio per la riforma del codice penale, nominato con decreto del Ministro della Giustizia del 1 luglio 2003. Ha al suo attivo oltre una decina di pubblicazioni. Nel dicembre scorso la nomina a Brescia.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1