CHIUDI
CHIUDI

21.05.2019

Violenza su uomini e animali Un incontro mostra i legami

La presentazione del convegno sulla violenza sugli animali
La presentazione del convegno sulla violenza sugli animali

Violenza contro gli animali e violenza contro le persone sono interconnesse, come confermato da dati e studi specifici. Se ne parlerà sabato al seminario gratuito organizzato per tutta la giornata a Brescia dall’associazione Link-Italia. Con il titolo «Link, correlazione fra maltrattamento e uccisione di animali, violenza interpersonale e ogni altra condotta antisociale e criminale», l’incontro formativo «ha come obiettivo la formazione dei professionisti e la sensibilizzazione dei cittadini sulle implicazioni del maltrattamento di animali in ogni ambito di violenza, comportamento antisociale e criminale», ha spiegato l’avvocata Silvia Quilleri che, con Francesca Sorcinelli (presidentessa di Link-Italia) condurrà l’iniziativa. Il tema è particolare e inedito per la nostra città, «dove si sta manifestando una sempre maggior attenzione agli animali e questo è una spia di un cambiamento sociale in atto», ha osservato l’assessora all’ambiente Miriam Cominelli, ricordando che «a Brescia c’è uno sportello di tutela degli animali, anche perché la politica ha il compito di farsi carico della sensibilità dei cittadini». Anche Christiana Soccini, docente e faunista ha notato che «l’argomento è entrato nelle riflessioni di tutte le società mondiali che stanno ripesando il loro modo di relazionasi con la diversità animale. Per questo c’è bisogno di formazione professionale su questo argomento per affrontare anche i risvolti di violenza, in prevalenza maschile contro le donne, derivanti dagli abusi sugli animali». L’appuntamento sarà alle 9 alla Casa delle associazioni di via Cimabue: la relatrice principale, che terrà banco tutta la mattina e per la prima parte del pomeriggio dopo la pausa pranzo prevista tra le 13 e le 14, sarà Sorcinelli, che svilupperà il tema «Abusi su animali e abusi su umani: complici nel crimine». Lo farà attraverso varie declinazioni, trattando cases studies internazionali, argomentando la pericolosità sociale del maltrattamento di animali, illustrando la correlazione tra crudeltà su animali e porno e pedopornografia. ANCORA, dalle 14 Sorcinelli informerà sulla zooantropologia della devianza, offrendo un quadro generale e i relativi aspetti critici della realtà italiana. A seguire invece sarà Quilleri a tratteggiare una panoramica su «iniziative e prospettive della cooperazione internazionale». Tutti i dettagli e il programma completo della manifestazione si trovano su www.link-italia.net. •

Irene Panighetti
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1