CHIUDI
CHIUDI

29.11.2020

Avanzini, fiducia confermata

Patrizia Avanzini, vicesindaco e assessore: respinta la sfiducia
Patrizia Avanzini, vicesindaco e assessore: respinta la sfiducia

Il Consiglio comunale di Padenghe, come già il sindaco qualche giorno fa a mezzo stampa, ha ribadito la fiducia alla vicesindaca (e assessore all’Urbanistica) Patrizia Avanzini: bocciata dunque la mozione della minoranza che, testuale, chiedeva alla diretta interessata di «rassegnare le proprie dimissioni» e al primo cittadino di revocarne ogni delega «con immediata esecutività». «Credo fosse d’obbligo per noi presentare questa mozione - ha detto Giancarlo Allegri, capogruppo di Padenghe Oggi e Domani – dopo quanto accaduto all’ultimo consiglio, quando un emendamento della stessa maggioranza ha stravolto tutto il lavoro fatto dall’assessore». Il riferimento è all’approvazione delle norme per la rigenerazione urbana: il progetto originale, presentato da Avanzini, è stato emendato dal capogruppo di maggioranza Giorgio Ziletti e modificato proprio in consiglio comunale (con l’astensione dell’assessore Luisella Girardi e le assenze proprio di Avanzini e Andrea Rodella). «Non nascondo il dispiacere iniziale – ha ammesso Patrizia Avanzini – ma ci siamo subito chiariti: anche questa è democrazia. Sulla questione urbanistica, tempi erano stretti, e il sindaco ha voluto estendere le aree di esclusione dalla norma: non ho esitato a fare un passo indietro. La mozione della minoranza, invece, ha poco a vedere con la sostanza di questa delibera, e mi pare più che altro un tentativo di mettere all’angolo un avversario politico scomodo - afferma Avanzini -. Ma io ho la coscienza a posto, e il resto è soltanto gossip. Continuerò a lavorare per il mio territorio, guardando al futuro: tanto è stato fatto, ma tanto è ancora da fare». •

A.GAT,.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1