CHIUDI
CHIUDI

21.09.2019

Barcuzzi, una Mercedes in collisione con una moto Un 40enne in Rianimazione

Una pattuglia al lavoro
Una pattuglia al lavoro

Buio e disattenzione. Due elementi rischiosi quando si è su strada, alla guida di un mezzo. E ieri sera, l’uno e l’altra, hanno sicuramente inciso sullo scontro fra un’automobilista e un motociclista che si è verificato in località Barcuzzi con conseguenze molto gravi per quest’ultimo. LA CHIAMATA alla centrale operativa del Nue 112 è arrivata alle 20.39. Una richiesta d’aiuto perché a terra c’era un ferito. Era il motociclista, sbalzato dalla sua due ruote dopo il violento scontro con una Mercedes Classe A. Alla guida della vettura una ragazza ventenne di Lonato. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Polizia Stradale di Desenzano, che si sono occupati dei rilievi, la giovane che stava procedendo in direzione di Padenghe avrebbe fatto una manovra di svolta verso sinistra senza dare la precedenza al motociclista - un quarantenne di Lonato - che stava sopraggiungendo dalla direzione di marcia opposta. Il centauro non ha potuto far nulla per evitare l’impatto che lo ha sbalzato violentemente sull’asfalto procurandogli gravi fratture. Due le ambulanze intervenute per i soccorsi: incolume la giovane, sotto shock per l’accaduto, mentre il motociclista è stato trasferito in codice rosso all’ospedale di Desenzano dove è stato ricoverato in gravi condizioni. I medici si sono riservati la prognosi. © RIPRODUZIONE RISERVATA

P.BUI.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1