L'INTERVENTO

Caso Padenghe, Santanchè e Mazzali (FdI): "In campo per il bene della comunità"

I vertici dei partiti a Padenghe per il cambio di maggioranza
I vertici dei partiti a Padenghe per il cambio di maggioranza

Il cambio di guardia a Padenghe, con la nuova maggioranza di centrodestra, è arrivata anche in Regione con Barbara Mazzali, Consigliere Regionale di Fratelli d’Italia, che ha dichiarato: “La comunità politica di Fratelli d’Italia cresce intercettando le migliori energie del territorio bresciano. L’ottimo lavoro dei rappresentanti di Fratelli d’Italia nel basso Garda, viene premiato dall’adesione di un importante sindaco e di due nuovi assessori comunali. Il sindaco Albino Zuliani e tutto il comune di Padenghe potranno contare su una stretta collaborazione con il gruppo consigliare di Fratelli d’Italia in Regione Lombardia e in particolare sul mio impegno a rappresentare le istanze di questo meraviglioso territorio”.

Stesso piglio per Daniela Santanchè, Coordinatore Regionale di Fratelli d’Italia: “Fratelli d’Italia cresce e si consolida in ogni comune della Lombardia. E’ un trend nazionale che negli ultimi sondaggi ha portato il partito a sfiorare il 19%.  Le adesioni di molti amministratori provenienti da esperienze civiche sono un’espressione tangibile della credibilità della proposta politica di Fratelli d’Italia. Sindaci, consiglieri e assessori da tempo aspettavano di poter tornare a credere in un partito e oggi scelgono Giorgia Meloni. Diamo il benvenuto in Fratelli d’Italia al Sindaco Zuliani e agli assessori Ziletti e Gandelli. Ringrazio il coordinatore di zona Pietro Avanzi per l’ottimo lavoro e la crescita costante sul territorio".

Alla presentazione della nuova squadra anche il senatore Gianpiero Maffoni, coordinatoe provinciale di FdI, ha voluto dare il suo benestare guardando oltre all'operazione politica per il bene della comunità. 

Suggerimenti