CHIUDI
CHIUDI

30.06.2020 Tags: Desenzano del Garda

Crisi edilizia e
nessuna risorsa
Il sogno del lungolago svanisce

È naufragato il progetto da cinque milioni di euro per il restyling del lungolago di Desenzano
È naufragato il progetto da cinque milioni di euro per il restyling del lungolago di Desenzano

Un colpo di spugna ormai inevitabile su quasi un decennio di storia della città (anche se solo burocratica: ad oggi non è mai stato posato un solo mattone): il consiglio comunale di Desenzano ha definitivamente revocato le delibere per la realizzazione del nuovo lungolago da 5 milioni di euro, lo standard di qualità per il Piano integrato d’intervento delle Grezze, una lottizzazione da più di 100 appartamenti per oltre 44mila metri cubi su 39mila mq. LA REVOCA è la naturale conclusione dell’ultimatum lanciato lo scorso inverno dal sindaco Guido Malinverno ai privati costruttori: entro febbraio avrebbero dovuto consegnare la fidejussione mancante, che non è mai stata presentata. Dunque la variante decade, e si torna indietro di 9 anni: così torna in essere lo standard di qualità originale, ovvero una nuova scuola a San Martino. (...)

Leggi l’articolo integrale sul giornale in edicola

Alessandro Gatta
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1