CHIUDI
CHIUDI

15.11.2019

Alberghiero, sono 40 anni d’alta scuola

L’Istituto alberghiero di Desenzano: 40 anni di eccellenza
L’Istituto alberghiero di Desenzano: 40 anni di eccellenza

Quarant’anni e non sentirli: era il 1979 quando, come sede staccata dell’Istituto di Gardone, partirono i primi corsi dell’Istituto alberghiero a Desenzano, per rispondere alla richiesta e necessità di personale qualificato nel settore ricettivo e della ristorazione. Le prime aule trovarono spazio inizialmente nelle sale adiacente al palazzo comunale in centro, poi dal 1981 al 1995 al Montecroce e dal 1996 nella scuola dove si trova oggi in via Michelangelo, sede dotata di tre plessi, due con accesso dalla stessa strada, più tre aule cedute dalla scuola media Catullo. MA ORA per l’Istituto alberghiero Caterina De’ Medici c’è in arrivo un bel regalo di compleanno, del valore di un milione e 540 mila euro, direttamente dalla Provincia di Brescia, per l’ampliamento dell’edificio attraverso la realizzazione di sei nuove aule, le quali collegheranno il plesso «roseto» all’edificio principale, nello spazio adiacente al campo di basket. Un intervento ormai necessario per offrire un più ampio respiro alle attività degli oltre 500 studenti dell’Istituto e che sarà realizzato questo inverno. NELL’ATTESA, docenti e ragazzi, sono al lavoro per festeggiare al meglio il quarantesimo anniversario attraverso tutta una serie di eventi da proporre fino alla fine dell’anno scolastico. Le danze verranno aperte oggi pomeriggio in piazza Malvezzi, dalle 15 alle 18: le rappresentanze dei corsi di sala, cucina, ricevimento e pasticceria terranno dimostrazioni dal vivo delle loro abilità ed offriranno a tutti degustazioni ed assaggi. «SARÀ UN’OCCASIONE utile anche come orientamento per tutte le scuole medie limitrofe ed è solo l’inizio, la proposta per questo importante traguardo sarà variegata e ricca di sorprese» hanno spiegato il professore di enogastronomia Giovanni Bartoli e la professoressa di diritto e referente per la legalità, avvocato Lauretta Bergognini. Tutti gli eventi saranno patrocinati dall’Amministrazione comunale. •

Silvia Avigo
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1