CHIUDI
CHIUDI

30.11.2019

Tante luci e grande musica Sarà un Natale speciale dal centro alle frazioni

Il presepe sul Porto vecchio: un «classico» del Natale a Desenzano
Il presepe sul Porto vecchio: un «classico» del Natale a Desenzano

Un Natale davvero speciale è in arrivo per Desenzano: oltre al programma di iniziative organizzate in collaborazione con l’associazione Desenzano sviluppo turistico e la Pro loco che comprendono la grande pista di pattinaggio, il villaggio di babbo Natale, casette tematiche con prodotti tipici, via Achille Papa trasformata in un paesaggio nordico e animazioni da Gardaland, l’Amministrazione comunale offrirà luci e addobbi completamente nuovi e proposte culturali sia formato famiglia sia di altissimo livello artistico. Per i bambini l’8 dicembre ci sarà a villa Brunati la grande festa di Santa Lucia, che apparirà dal lago il 12 anticipata da un corteo da piazza Deodara a villa Brunati. Il 21 dicembre invece sarà il momento di Babbo Natale che passerà in tutte le frazioni per raccogliere le letterine. Oltre ai concerti dei «Cori dell’Avvento», cinque in tutto e distribuiti in tutte le frazioni, l’Amministrazione porterà a Desenzano altri due concerti davvero di alto livello. Lunedì 23 dicembre alle 21 in duomo si esibiranno i Cameristi Strumentisti dell’orchestra sinfonica nazionale della Rai, per la prima volta a Desenzano, proponendo musiche di Haydn, Rossini e Mozart. Domenica 29 alle 17 nella chiesa di San Biagio a Rivoltella, invece andrà in scena il concerto di fine anno con l’Accademia musicale veneta che proporrà musiche di Corelli, Vivaldi, Kreisler e Sarasate. DESENZANO si vestirà di luminarie nuove: per diversificare sono state ingaggiate due aziende diverse, ogni frazione avrà il proprio «segno» natalizio. In piazza Malvezzi sarà posizionata una poltrona luminosa per i selfie. Per la prima volta il faro, simbolo storico di Desenzano, verrà illuminato. Da non dimenticare il tradizionale presepe galleggiante nel porto vecchio, la mostra dei presepi nella galleria civica e il rinomato presepe nell’Istituto dei Padri Rogazionisti.

S.AV.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1