CHIUDI
CHIUDI

05.08.2020 Tags: Lonato del Garda

Esenta, chiesa a rischio Il sagrato è transennato

Transenne davanti alla chiesa di Esenta. Per poter partecipare alle funzioni religiose bisogna quindi entrare da una porta laterale. Tutto questo perché dal cornicione sono caduti calcinacci e il rischio che la cosa si possa ripetere ha imposto di chiudere ai fedeli l’ingresso principale. La situazione è così congelata da alcune settimane in attesa che vengano fatti i lavori di consolidamento del cornicione. Forse i problemi investono anche il tetto che presenterebbe aree di infiltrazione dell’acqua piovana. Ma per ora tutto è fermo. Spiega Alberto Breda, presidente del circolo sportivo parrocchiale: «Da febbraio con il lockdown – ci spiega - il bar gestito da volontari è chiuso. Riaprire con le normative anticovid sarebbe troppo costoso e complesso. Purtroppo però assistiamo anche al degrado di tutta la struttura della chiesa. A degradare è anche il centro sportivo parrocchiale, un tempo fiore all’occhiello della frazione, ora ridotto a pattumiera». •

R.DAR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1