CHIUDI
CHIUDI

30.10.2020

Gli onori a Momigliano slittano alla primavera

Prevista per questa mattina alle 11, è stata rimandata alla prossima primavera l’intitolazione a Eucardio Momigliano del giardino pubblico a Gardone Riviera, quello a fianco della strada Gardesana nei pressi dell’ex Casinò, zona verde che costeggia nella parte iniziale la strada comunale che dall’intersezione con la 45 bis, conduce al Vittoriale degli Italiani. Non tutto il male viene per nuocere: «La storia del Vittoriale che stiamo preparando per il 2021, nostro centenario, onorerà ancora l’uomo», afferma il presidente Giordano Bruno Guerri. Momigliano fu il primo presidente del Vittoriale nel dopoguerra e quello che più a lungo ha ricoperto la carica, dal 1945 al 1960. Nato da famiglia ebraica, fu arrestato e internato nel giugno del 1940, dopo l’8 settembre prende parte alla lotta di liberazione. «Fu lui - spiega il vice sindaco di Gardone, Gianpietro Seresina - che indusse il Governo a salvare la fondazione e rivivificarla per l’indubitabile valore che aveva per tutti gli italiani». •

L.SCA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1