CHIUDI
CHIUDI

24.05.2019

Gli uomini d’acciaio sfidano il re della valle delle Cartiere

Amedeo Olivari
Amedeo Olivari

«Solo il vincitore potrà prendere il mio posto», ammonisce in dialetto con sguardo truce il «the king of the Valley». Più che un proclama è una dichiarazione di guerra quella lanciata dal ponte di Maina superiore in valle delle Cartiere di Toscolano da sua «maestà» Amedeo Olivari, per gli amici il Morgan Freeman bianco nonché factotum da decenni della Valle delle Cartiere. È da qui che domenica prossima dovranno passare tra mille sbuffi e sofferenze gli oltre 600 iron man impegnati nella gara valida per la prima prova italiana di XTerra, circuito mondiale di triathlon. L’originalissimo video di presentazione preparato dagli organizzatori della società K3 Triathlon Cremona e dall’amministrazione di Toscolano Maderno come lancio mondiale della manifestazione ha letteralmente «spaccato» sul web, raggiungendo in una decina di giorni oltre 100mila visualizzazioni. GIÀ CONOSCIUTO in ambito locale per le sue simpatiche, estemporanee esuberanze, il 66enne Amedeo, uno dei pochi residenti ancora all’interno della Valle delle Cartiere, si è prestato di buon grado a vestire i panni di guest star del promo ufficiale della gara, recitando ovviamente in dialetto, giusto per sottolineare con la necessaria dose di pathos ciò che aspetta i concorrenti passando in mountain bike e a piedi a fianco dei ruderi delle secolari cartiere toscomadernesi. «Sono Amedeo - esordisce in dialetto (con la traduzione in inglese attraverso sottotitoli) in un primo piano che non lascia nulla all’immaginazione, seduto sul trono barocco in velluto rosso e cappello sulle ventitré - da cinquant’anni sono il re della valle. Ogni giorno mi prendo cura di queste terre. Voglio che tutti rispettino questa natura». Tra suggestive immagini della valle e alcuni passaggi degli atleti in occasione della gara dello scorso anno, Amedeo Olivari avverte sul finale l’esercito di atleti in arrivo: «Il 26 maggio più di 600 guerrieri XTerra passeranno di qui, ma solo il vincitore potrà prendere il mio posto». Siete tutti avvisati. •

L.SCA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1