Il soccorso è pronto davanti al Castello Arriva la Croce Rossa

La Croce rossa a Sirmione
La Croce rossa a Sirmione
La Croce rossa a Sirmione
La Croce rossa a Sirmione

È un’estate che mette al centro la salute quella di Sirmione. Mentre un nuovo medico di famiglia (il dottor Domenico Mazzone) si è insediato nell’ambulatorio di piazza Virgilio a garanzia di una maggiore copertura del servizioo, la penisola sta garantendo la massima sicurezza anche ai turisti. Oltre ad essere stato attivato il servizio di guardia medica in via Pastore 13, il centro storico vede un presidio sanitario fisso a disposizione anche dei cittadini: davanti al castello scaligero nel weekend sarà presente l’equipaggio della Croce Rossa pronto per ogni evenienza. L’ iniziativa è stata resa possibile grazie alla collaborazione tra Areu, Croce rossa di Calvisano e Comune di Sirmione, che ha reperito un idoneo locale presso l’Infopoint con il supporto del Consorzio albergatori e ristoratori. «Questa importante iniziativa è a tutela della salute della salute sia dei cittadini che dei turisti - commenta l’assessore alla protezione civile Massimo Padovan - ed è frutto di un lavoro corale sostenuto in primis dal sindaco Luisa Lavelli, che ringraziamo». La postazione di soccorso, prevede lo stazionamento di un equipaggio in «modalità dinamica» dalle ore 10 alle 18 e può quindi, in caso di necessità, muovere mezzi e soccorritori su tutto il territorio, a garanzia di un’estate all’insegna della salute per tutti, residenti e turisti. •. S.Avi.