CHIUDI
CHIUDI

11.08.2020

La Confraternita premia gli eroi della pandemia

Franco Piavoli, un ex premiato
Franco Piavoli, un ex premiato

La Confraternita del Groppello con sede a Puegnago è già al lavoro per la consegna del Palladio gardesano, il premio che celebra i personaggi che hanno fatto grande il lago di Garda (tra gli ultimi premiati, solo per citarne alcuni, il regista Franco Piavoli, l’imprenditore Giuseppe Pasini, l’ex sindaco di Limone Franceschino Risatti): quest’anno però, «dopo tutto quello che è successo, il riconoscimento sarà dedicato alle persone che si sono impegnate in prima persona, a tutela del territorio e dei suoi abitanti, nel periodo dell’emergenza sanitaria». Lo annuncia il presidente Massimo Piergentili, con qualche inevitabile novità: niente cerimonia al Grand Hotel di Gardone, chiuso proprio a causa della pandemia, e nemmeno la mostra delle sculture alla Fiera di Puegnago. «L’Accademia Santa Giulia è comunque già all’opera, sotto l’egida del maestro Agostino Ghirardi - continua Piergentili - per la progettazione della scultura per l’edizione 2020, che verrà scelta direttamente dalla scuola e non dalla giuria che convochiamo ogni anno». Intanto per il Palladio, come sempre, c’è già una rosa di papabili, ovviamente top secret: per la cerimonia se ne riparlerà. •

A.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1