CHIUDI
CHIUDI

02.12.2020

La Fiera di Lonato cancellata dalla pandemia

Stop alla fiera di Lonato
Stop alla fiera di Lonato

Adesso è ufficiale. L’edizione 2021 della tradizionale fiera regionale di Lonato è stata annullata a causa della pandemia. Non era mai accaduto in 62 anni di storia della vetrina agricola in programma a metà gennaio. «Stiamo pensando – conferma l’assessore al Turismo e Eventi Rachele Emma Ragni - a un’iniziativa simbolica, ma allo stesso tempo significativa, senza creare assembramenti . Quindi niente esposizione e stand nella cittadella scolastica e nel centro storico, come eravamo abituati, con richiamo di migliaia di persone da tutta la provincia». Quella di rinunciare alla fiera che tradizionalmente apre il calendario di rassegne bresciane è imposta dai contenuti del Dpcm. Escogitare qualcosa di alternativo che abbia lo stesso appeal della vetrina non sarà certamente facile. «Ne ho parlato in questi giorni con il sindaco Roberto Tardani che è anche presidente della minicampionaria del Garda - continua Rachele Emma Ragni -. Siamo valutando inoltre se realizzare comunque il numero unico che da oltre mezzo secolo la accompagna raccogliendo curiosità e pagine di storia locale grazie a numerose collaborazioni». Non dovrebbe subire rimensionamenti il calendario liturgico dedicato a Sant ‘Antonio Abate con la benedizione degli animali sul sagrato dell’omonima chiesa il 17 gennaio e la premiazione da parte del Comitato Fiera. Il resto della ricca programmazione dell’evento sarà rimandata al 2022. Dunque anche se manca ancora più di un mese è impossibile pensare realisticamente ad un cambiamento di rotta da parte dell’Amministrazione comunale per l’edizione del 2021. Appare improbabile che la curva dei contagi subisca una flessione così radicale da consentire di tornare alla normalità. La pandemia condanna così anche questa prestigiosa manifestazione nata nel 1958. •

R.DAR.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1