La San Vincenzo vicino a chi soffre dal 1918

Lonato festeggia domani  i 104 anni di impegno della San Vincenzo
Lonato festeggia domani i 104 anni di impegno della San Vincenzo
Lonato festeggia domani  i 104 anni di impegno della San Vincenzo
Lonato festeggia domani i 104 anni di impegno della San Vincenzo

L’associazione caritatevole San Vincenzo di Lonato festeggia domani i 104 anni di presenza sul territorio. Un traguardo importante che sarà ricordato nel corso delle messe dal parroco don Osvaldo che fra poche settimane lascerà la parrocchia per tornare nel veronese. Oggi, il gruppo della San Vincenzo, denominato Conferenza San Zenone, composto oltre che da soci da simpatizzanti esterni è alla ricerca di una sede stabile in cui sviluppare sempre più il proprio progetto di altruismo «incontrando la gente - come spiega una delle attiviste Mary Viola - che ha bisogno di aiuto, di un sostegno per superare i problemi quotidiani legati al lavoro, alla salute, agli affetti, trovare una voce amica. Ogni ultimo sabato del mese distribuiamo anche pacchi alimentari a circa 200 persone senza trascurare nei casi di bisogni impellenti il pagamento di bollette, affitto, spese mediche. La San Vincenzo punta a creare un dialogo aperto, diventare un punto di riferimento per le persone che si sentono sole e abbandonate. Il conforto umano che ne deriva regala gioia e speranza a tutti, forte di quello che San Vincenzo De Paoli affermava. Non possiamo garantire meglio la felicità eterna, che vivendo e morendo nel servizio dei poveri tra le braccia della Provvidenza. L’attività e l’altruismo della San Vincenzo sono presenti in 148 Stati del mondo, in rappresentanza di tutti i continenti. A Lonato ha preso casa nel lontano 1918. R.D.