CHIUDI
CHIUDI

02.07.2020 Tags: Salò

Liberato dai Volontari nella vettura sommersa

Grandine tra i vigneti
Grandine tra i vigneti

Danni contenuti sulla riviera del parco alto Garda dove la bomba d’acqua ha lambito parzialmente solo il golfo di Salò. In centro qualche problema alla circolazione si è registrato dalle parti dell’hotel Bellerive dove è «saltato un tombino». Allagamenti consistenti nella zona di Cunettone, come del resto avvenuto anche lo scorso anno in occasione di un temporale analogo. Qui i Volontari del Garda hanno «giocato in casa» a poche decine di metri dalla sede per liberare il conducente di una Hyundai coupé rimasto intrappolato nella sua auto invasa dall’acqua. Nessun danno fisico, solo un po’ di apprensione e tutto risolto in breve tempo. Dalle 12.30 alle 15.30 un piccolo esercito formato da 4 mezzi di soccorso, ambulanze e nove volontari in servizio è rimasto impegnato nella zona tra Salò e Cunettone a districarsi tra cantine allagate, tagli di rami, tombini intasati e condizionatori installati sui tetti divelti dal vento. Analogo menù per le quattro squadre dei Vigili del Fuoco di Salò, impegnate anche in via Mura (a Salò) per «vincolare» un palo della luce e mettere in sicurezza degli alberi pericolanti. Le operazioni di bonifica si sono concluse nel pomeriggio. La furia del temporale ha perso progressivamente consistenza verso nord del lago: già al Parco avventura del Rimbalzello a Barbarano di Salò nessuna conseguenza.

L.SCA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1