CHIUDI
CHIUDI

23.08.2020

Lonato, una «poltrona» per quattro

L’entrata del  municipio di Lonato
L’entrata del municipio di Lonato

Il destino di Lonato è da oggi nelle mani di 15.559 abitanti, anzi per essere precisi nella matita di 13.005 elettori chiamati ad eleggere il sindaco e l’esecutivo. Tra questi ci sono anche 84 giovani che hanno raggiunto la maggiore età nell’ultimo lustro e 486 residenti all'estero. In campo ci sono quattro candidati. Il primo cittadino uscente Roberto Tardani va a caccia del bis con il supporto di una coalizione di centrodestra rafforzata rispetto all’ultima tornata elettorale. Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia sostengono apertamente Roberto Tardani che può contare tra l’altro anche su una propria civica di bandiera. STAVOLTA ANCHE il centrosinistra si presenta compatto affidandosi a Paola Comencini in campo sotto l’egida del Pd e di una pletora di movimenti ispirati alla società civile. Unica componente progressista a smarcarsi dal progetto di Paola Comencini è «Lonato in Comune» la lista che propone come alternativa il candidato Sandro Teodori sostenuto anche da Eraldo Cavagnini un pasionario della storia della sinistra. La quarta opzione per gli elettori è Davide Bollani che con un programma di governo innovativo sotto molti punti di vista ha coagulato in una lista civica in modo trasversale e incisivo molte componenti della comunità di Lonato. In caso la sfida per l’elezione del sindaco dovesse andare al ballottaggio, Sandro Teodori e Davide Bollani potrebbero risultare l’ago della bilancia sostenendo con apparentamenti ufficiali o semplici indicazioni di voto al proprio bacino elettorale uno dei candidati dello spareggio. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1