CHIUDI
CHIUDI

15.04.2019

Banca Valsabbina Millenium: la pallavolo ci mette il cuore

Il «cubo» azzurro dove i bambini si sono sbizzarriti con il volleyFrancesca Villani con il «trono» di giocatrice più votata dai tifosi
Il «cubo» azzurro dove i bambini si sono sbizzarriti con il volleyFrancesca Villani con il «trono» di giocatrice più votata dai tifosi

L’atmosfera nel «cubo» dei giochi è quella di un sogno: penombra accogliente, bagliori di luce azzurra, una rete da volley e una palla, tanti bambini che giocano con le campionesse di serie A1. Per quei piccolissimi appassionati di pallavolo è stato davvero un momento da sogno quello organizzato ieri al Leone di Lonato: mentre i «grandi» attorno al palco festeggiavano la riuscita di «Volley per la Vita», i ragazzi dentro a quel cubo, allestito appositamente per loro, sognavano una vita per il volley. Nello struscio dello shopping domenicale, fra le tantissime persone che incrociavano gli stand nel centro commerciale, un’isola di fantasia tra una palla che vola e l’immaginazione dei bambini che galoppa e arriva lontano. Piccoli giocatori, ma anche grandi giocatrici: la Banca Valsabbina Millenium Brescia di serie A1, principale realtà agonistica del volley femminile bresciano, era presente al gran completo con tutta la prima squadra. LE ATLETE hanno fatto da «hostess» nell’area giochi, palleggiando con i bambini e distribuendo i depliant colorati della Fipav. E non solo: c’erano tutte allo stand dell’associazione Susan G. Komen, che da 5 anni opera anche a Brescia per sostenere la ricerca, la prevenzione, la cura del tumore del seno. Meritato il momento di gloria per le giocatrici, tutte sul palco a ricevere l’applauso: Tiziana Veglia, Francesca Villani, Judith Pietersen, Anna Nicoletti, e poi Norgini, Manig, Di Iulio, Parlangeli, Bartesaghi, Biava, Miniuk, unite e consapevoli di avere non solo disputato una grande stagione agonistica in A1, ma anche di aver fatto qualcosa di importante contribuendo a «Volley per la Vita». Un altro momento di leggerezza, di gioia pura, di spensieratezza è stato quando, proprio sul palco dell’iniziativa di Bresciaoggi e Banca Valsabbina, la società sportiva ha comunicato i risultati del sondaggio svolto fra i tifosi del Palageorge, chiamati a scegliere la beniamina, la giocatrice preferita in questa annata dai sostenitori della squadra bresciana. CHI HA VINTO? Francesca Villani, lei la «più amata dai tifosi». In premio un trono, una sedia anzi uno scranno da vera regina, foderato con la riproduzione della sua maglia da gioco, la numero 9. Applausi e abbracci: è fatta. «Volley per la vita è un’iniziativa bellissima e siamo felici di averla sostenuta - commenta Rodolfi Manenti, direttore marketing dello shopping center Il Leone -. Quando gli amici di Bresciaoggi ci hanno parlato di questa idea, abbiamo subito deciso di dare sostegno e ospitalità. Salute, famiglie, sport, bambini: in questa iniziativa è tutto bellissimo». •

V.R.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1