CHIUDI
CHIUDI

04.04.2019

Con la «metropolitana a piedi» un’idea per muoversi in centro

La mappa della «metropolitana a piedi», con percorsi e tempi per spostarsi in paese a Lonato
La mappa della «metropolitana a piedi», con percorsi e tempi per spostarsi in paese a Lonato

Anche la Pro loco di Lonato vuol dire la sua sulla viabilità, in un momento in cui le novità introdotte in questi giorni dalla giunta comunale hanno riaperto il dibattito. L’idea si chiama «PiediMetrò» e già il nome spiega tutto. E se non bastasse, è stata realizzata anche una mappa del paese simile a quelle delle metropolitane delle città, con percorsi, «stazioni» nei luoghi di interesse e tempi di percorrenza, ma il tutto rigorosamente a piedi. LA PROPOSTA è di sfruttare i parcheggi fuori dal centro storico, lasciare l’auto e poi camminare. Una iniziativa insomma a sostegno dello spostamento a piedi per una migliore vivibilità della città, minor inquinamento atmosferico e per la salute. Un’esperienza che ha già preso corpo in tessuti urbani come Modena, Pesaro e altri. «Lo scopo - spiega il presidente della Pro loco, architetto Davide Sigurtà - è di rendere evidente, sotto forma di mappa redatta con la grafica tipica delle metropolitane delle città, i tempi di percorrenza a piedi per spostarsi dai parcheggi periferici verso i punti più importanti del paese. Così facendo intendiamo rendere evidente la facile accessibilità di ogni luogo centrale di Lonato dai parcheggi periferici, nella speranza che ciò possa essere uno stimolo a lasciare la macchina per spostarsi a piedi». Proprio per questo motivo non sono evidenziati sulla mappa i parcheggi interni delle piazze Martiri e Matteotti: «I percorsi interni al paese per trovare un parcheggio in centro, rendono la permanenza in auto molto maggiore, se commisurata alla possibilità di lasciarla nei parcheggi esterni. Basta guardare la mappa e rendersi conto che in soli 4 minuti dal Municipio raggiungiamo a piedi sia la fermata del bus sia le scuole medie». •

Roberto Darra
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1